CasaEnergyPiù

wolfhaus_auer_440.jpg

Un gioiello di tecnologia, il risultato di una sfida ambiziosa che ha coinvolto e impegnato per mesi un team di professionisti - architetti, ingegneri, tecnici - che hanno condiviso tutto il loro know-how per dare vita a un concetto costruttivo assolutamente innovativo, destinato a porre nuovi standard per il futuro.

La CasaEnergyPiù si sposa perfettamente con la filosofia Hoval, che ha sempre creduto nella sostenibilità e nell'efficienza energetica. Qui infatti le innovazioni più recenti in materia di isolamento energetico dell'involucro edilizio si integrano perfettamente con le evolute soluzioni Hoval, che utilizzano energie rinnovabili studiate su misura per il progetto e che rendono di fatto la casa indipendente dalle fonti energetiche tradizionali. Il tutto gestito in modo efficiente e razionale da un intelligente sistema domotico.     

Ma non è tutto, non ci si ferma solo alla riduzione dei consumi. Il progetto si pone infatti come obiettivo la capacità di produrre autonomamente energia da fonti rinnovabili, aprendo nuovi orizzonti di sostenibilità e di efficienza energetica. Il progetto Energy Più fa della casa un bene indipendente dalle crisi energetiche ed economiche, amplificandone il valore in quanto preziosa fonte di entrate aggiuntive. Da "energivora" la casa si trasforma infatti in produttrice autonoma di energia che i proprietari possono utilizzare non solo per il consumo domestico interno, ma per generare un ulteriore reddito nel bilancio annuale. 

Il modello costruttivo di CasaEnergyPiù è potenzialmente replicabile e riproponibile in qualsiasi ubicazione geografica, con qualsiasi situazione climatica e con la massima libertà di scelta architettonica e di design, perché di volta in volta vengono analizzate in modo scrupoloso e dettagliato le condizioni ambientali e vengono di conseguenza studiate ad hoc le caratteristiche costruttive e tecnologiche dell'abitazione, in modo tale da offrire il miglior comfort abitativo e un piacevole microclima interno.     

La soluzione Hoval per la prima CasaEnergyPiù

La casa è stata costruita nel 2011 a Ora, in provincia di Bolzano, secondo lo standard CasaClima A+.

Per il riscaldamento e il raffrescamento della struttura è stata installata una pompa di calore con sonde geotermiche Hoval Thermalia® H(17), combinata con un impianto solare termico e un bollitore Hoval EnerVal (800) per la produzione di acqua calda sanitaria e pannelli fotovoltaici. Il sistema di VMC, composto da una HomeVent® comfort FR (250) e due HomeVent® comfort FR (180), regola il comfort all’interno dell’abitazione.

Contatta Hoval per conoscere i prezzi delle pompe di calore geotermiche e degli altri prodotti impiegati per CasaEnergyPiù.

 
Chiudi

Più informazioni


Cookies

Un cookie è una stringa di testo inviato al vostro browser da un sito web hai visitato. Aiuta il sito a ricordare informazioni sulla vostra visita, come ad esempio la vostra lingua e altre impostazioni. Ciò è molto utile per rendere più rapida la vostra prossima visita. I cookies svolgono quindi un ruolo importante. Senza di loro, utilizzare il web risulterebbe un'esperienza molto meno semplice.


Condizioni di utilizzo

Condizioni per la privacy

il sistema utilizza i vostri cookies. Utilizzando i nostri servizi, autorizzate l'utilizzo dei vostri cookies