Hoval riscalda L'Aquila

l-aquila.jpg

Per il progetto C.A.S.E. di L'Aquila Hoval ha messo a punto un'innovativa soluzione per il riscaldamento e la preparazione di acqua calda sanitaria.

Gli edifici sono stati costruiti a tempo di record e sono ad alta efficienza energetica.
Hoval è presente nel cantiere di Cese, per il quale ha messo a punto la soluzione migliore, dal punto di vista delle prestazioni, del risparmio energetico e del controllo delle emissioni per la realizzazione delle centrali termiche. E non solo: la soluzione di Hoval è vantaggiosa anche dal punto di vista della futura manutenzione degli impianti. Per ogni edificio con grande esperienza ha realizzato il cuore di un sistema, una cabina termica, pronta per essere posizionata, collegata all'acqua e all'elettricità e messa in funzione.
Direttamente dalla sede italiana di Hoval sono state alloggiate su una piattaforma una caldaia a basamento a condensazione e ad alto contenuto d'acqua Hoval UltraGas® da 90 kW e due bollitori, di cui uno collegato alla caldaia e l'altro ai pannelli solari, tutti gestiti con estrema intelligenza dalla regolazione Hoval TopTronic®.
Una combinazione di tecnologie che abbatte di gran lunga le emissioni inquinanti, i costi di manutenzione e produce risparmio energetico, generando di conseguenza risparmio economico rispetto l'adozione di singole caldaie murali a basso contenuto d'acqua per ogni appartamento.
Il sistema centralizzato che un tempo era considerato estremamente rigido, grazie alla gestione autonoma e l'uso combinato di più fonti energetiche, oggi è diventato la nuova frontiera della flessibilità. La tecnologia applicata alla centralizzazione degli impianti ha permesso di compiere grandi balzi in avanti e di unire i vantaggi dati dal riscaldamento autonomo (lo accendo quando voglio, alla temperatura che desidero, e pago per ciò che ho effettivamente consumato) con elevati standard di comfort, efficienza energetica e qualità ambientale dati dai moderni sistemi centralizzati.
I nuovi contabilizzatori elettronici non sbagliano, a garanzia dell'utente che ha la certezza di controllare i suoi consumi e di sostenere esclusivamente i costi che gli spettano.
Ma non solo, grandi benefici si evidenziano anche per l'assistenza tecnica: è più semplice revisionare una caldaia a basamento piuttosto che 20 piccole caldaie murali; per la sicurezza: eliminando 20 condutture del gas; per la funzionalità: evitando l'inestetismo e l'ingombro di 20 caldaie sui balconi; oltre alla riduzione dei consumi elettrici: non essendo in funzione 20 diverse pompe.
Oggi si assiste al grande ritorno degli impianti centralizzati: percorso avallato dalle nuove normative (Dlgs 192/2005 e 311/2006) che incentivano fortemente l'efficienza energetica e il minor inquinamento, a cui Hoval somma i vantaggi indotti da impianti più affidabili e duraturi, maggior risparmio nella gestione e manutenzione. Con la possibilità di realizzare sistemi fra i più diversi che combinano caldaie a condensazione, pompe di calore, pannelli solari, caldaie a pellets, caldaie a legna, apparecchi per la ventilazione domestica controllata ecc. "Hoval ha sempre investito nella ricerca e sviluppo di nuovi sistemi centralizzati, perché fanno parte del nostro DNA" dice David Herzog amministratore delegato di Hoval in Italia e prosegue "Pur essendo pionieri, manteniamo salda la nostra filosofia, ovvero il nostro sentirci responsabili per l'energia e l'ambiente, e siamo orgogliosi di contribuire ogni giorno con i nostri sistemi alla riduzione di CO2.
C'è emozione nel veder consegnare le case a Cese di Preturo, un cantiere di ultima generazione dove ci siamo sentiti perfettamente a nostro agio, toccando con mano la realizzazione dei nostri principi. Ed ora ripartiamo con il cantiere di Sassa. Ancora una volta abbiamo tutti l'opportunità di imparare e di dare una mano agli aquilani mettendo in pratica e integrando diverse tecnologie. Oggi quello che forse vorremmo vedere, proprio in Abruzzo, è il germogliare di iniziative ecocompatibili, lì dove i grandi del mondo si sono riuniti per disegnare i tratti del nostro futuro, per definire le politiche di efficienza energetica e raggiungere i parametri posti da Kyoto."


Contatta Hoval per tutti i dettagli sulla caldaia a basamento a condensazione: prezzi, come funziona ed altre informazioni.

Guarda il video e scopri la soluzione Hoval

 
Chiudi

Più informazioni


Cookies

Un cookie è una stringa di testo inviato al vostro browser da un sito web hai visitato. Aiuta il sito a ricordare informazioni sulla vostra visita, come ad esempio la vostra lingua e altre impostazioni. Ciò è molto utile per rendere più rapida la vostra prossima visita. I cookies svolgono quindi un ruolo importante. Senza di loro, utilizzare il web risulterebbe un'esperienza molto meno semplice.


Condizioni di utilizzo

Condizioni per la privacy

il sistema utilizza i vostri cookies. Utilizzando i nostri servizi, autorizzate l'utilizzo dei vostri cookies