Riscaldamento efficiente e produzione acqua calda per Hotel

hoval-uk
Successi a raffica per Hoval nel settore alberghiero.
L'elenco è interminabile. Le soluzioni del sistema di Hoval prestano in modo affidabile i loro servizi in innumerevoli strutture alberghiere e ristorative. Soluzioni che tutelano l'ambiente e mantegono bassi i costi di esercizio. Gli esempi ci mostrano tre soluzioni: personalizzate in base alla specificità delle singole strutture, e nondimeno tutte assai efficienti sotto il profilo dell'energia, sicure e igieniche.

Regno Unito

L'Hotel Pennyhill Park, ricoperto da un fitto strato di edera, appare comein sogno: un resort di lusso nelle immediate vicinanze del Castello di Windsor. I gestori come nel caso di molti altri alberghi a 5 stelle sull'isola, puntano su Hoval.
Quello chepiace alla Regina d'Inghilterra, non può che essere più che adeguato anche per le nobili residenze di Londra di altre parti del Regno Unito: Hoval è fornitore di corte, e la sua ingegnosa tecnologia si ritrova anche in numerosi hotel di prima categoria.

Calore sostenibile

Il rinomato hotel a stelle Pennyhill Park, ammantato di storia, ha scoperto per sé Hoval alcuni anni fa. Dal 2015 una caldaia a condensazione Hoval UltraGas® (350) fornisce il calore per riscaldare gli ambienti e l'acqua. Le 123 suite e camere, riccamente allestite, il ristorante gourmet, la brasserie con bare l'area Spa, con le sue otto piscine dipendono tutti dai suoi 350 KW di potenza. E la grande fama di cui gode l'hotel comporta l'obbligo di un'elevata affidabilità e di un'efficienza energetica nel rispetto della natura: proprio quello che può garantire la comprovata caldaia UltraGas® con la sua tecnologia pienamente matura per la massima sostenibilità.

Storia di un successo

L'edera cresce rigogliosa sulla facciata dell'hotel, le cui pietre raccontano una storia di successo: la tenuta, nella zona occidentale di Londra, collegata direttamente al castello di Windsor attraverso la London Road, è opera del versatile ed abile ingegnere edile James Hodges, che la edificò nel 1849 per farne la sua residenza. Nel 1880 venne aggiunta una orangerie, e nel 1903 e 1935 si procedette a diverse ristrutturazioni.

Dal1972 il Pennyhill Park, con i suoi 123 acri, vale dire circa 50 ettari, di terreno circostante si è trasformato in un hotel esclusivo. Un caso oppure no: a partire dal 2015, cioè dall'anno in cui la caldaia a condensazione HovalUltraGas® ha fatto la sua comparsa entro l'edificio, l'Hotel Pennyhill Park si è aggiudicato parecchi riconoscimenti. È divenuto “Residential Spaof the Year” ed è stato unodei tre migliori “Large Hotels”. Il gruppo “Exclusive Hotels and Venues”, di cui fa parte, è stato premiato come “AA Eco Hotel Group of the Year”.
 
Chiudi

Più informazioni


Cookies

Un cookie è una stringa di testo inviato al vostro browser da un sito web hai visitato. Aiuta il sito a ricordare informazioni sulla vostra visita, come ad esempio la vostra lingua e altre impostazioni. Ciò è molto utile per rendere più rapida la vostra prossima visita. I cookies svolgono quindi un ruolo importante. Senza di loro, utilizzare il web risulterebbe un'esperienza molto meno semplice.


Condizioni di utilizzo

Condizioni per la privacy

il sistema utilizza i vostri cookies. Utilizzando i nostri servizi, autorizzate l'utilizzo dei vostri cookies