La pompa di calore aria acqua più silenziosa per la propria casa

◄ Torna agli articoli
La famiglia Schibli punta sul riscaldamento autonomo ad efficienza energetica – con l'impianto più silenzioso al momento sul mercato: Hoval UltraSource®.
Nuove situazioni richiedono nuove soluzioni. La casa monofamiliare degli Schibli era fin qui collegata a un impianto di riscaldamento confinante tramite una tubazione di teleriscaldamento. In seguito al mutamento dei rapporti di proprietà, per il futuro la famiglia ha deciso di riscaldare in modo autonomo. A tale scopo ha optato per una intelligente soluzione combinata: la pompa di calore aria/acqua UltraSource® B riscalda la casa, fornisce acqua calda e raffresca in estate.

La famiglia conosceva già Hoval come fornitore affidabile. Non da ultimo anche per via delle auto rosse che regolarmente si vedono perstrada. Dopo una competente consulenza, hanno deciso di installare un'ecologica pompa dicalore aria/acqua della più recente generazione.

Gran via vai

Il giorno dell'installazione e della messa in funzione c'è un gran trambusto nella casa monofamiliare e intorno ad essa. ll team di installazione lavora in modo scrupoloso e procede rapidamente. Anche tutti coloro che sono coinvolti nella progettazionesono sul posto: la cliente Rilana Schibli, il coordinatore Hoval Giuseppe Campanella, il responsabile di progetto Fabian Kaufeler, della ditta di installazione Keufeler AG – e anche i tre gatti di razza Main Coon osservano con sguardo critico la scena.

Sistema eco-compatibile: pompa di calore aria/acqua

Con il nuovo impianto la famiglia Schibli può assumersi le sue responsabilità per l'energia e l'ambiente, senza per questo rinunciare al comfort: UltraSource® ricava calore ecologico dall'aria dell'ambiente circostante, immettendolo in casa. Se impiegata come apparecchio split comprende due unità, una installata all'interno e l'altra all'aperto. In questo modo si libera spazio prezioso nell'abitazione: l'ideale per case monofamiliari.

Impianto silenzioso, sonni tranquilli

"Per noi la cosa più importante era la silenziosità dell'impianto"

Gli ingegneri di Hoval hanno sviluppato soluzioni intelligenti per l'adattamento della potenza, il funzionamento notturno, il posizionamento e incapsulamento ottimizzati sotto il profilo delle emissioni acustiche. Misure che garantiscono un funzionamento silenzioso e sonnitranquilli. UltraSource® è talmente silenziosa da potere essere collocata anche nel locale per gli hobby, se in quello tecnico manca lo spazio. Nel caso della famiglia Schibli l'unità interna viene installata nel garage, insieme al bollitore per l'acqua calda. L'unità esterna di Hoval, di nuova concezione, è una delle più silenziose sul mercato.

Più spazio in bagno

Un gradevole effetto collaterale: con la nuova soluzione è stato possibile eliminare dal bagno il vecchio boiler. Si è così potuto liberare spazio per lavatrice e asciugatrice. “In una famiglia ci sono molti panni da lavare, per questo sono felice di avere gli elettrodomestici a portata di mano in futuro”, spiega Rilana Schibli.

Il sistema di gestione tiene conto delle previsioni meteo

pompa2
Tramite la app TopTronic® di Hoval il sistema a pompa di calore può essere comodamente gestito tramite tablet o smartphone dal divano di casa. Diversi valori caratteristici vengono impostati in relazione gli uni con gli altri e raffigurati in modo chiaro. Con il tocco di un dito Rilana Schibli riceve una panoramica dell'efficienza, e può ottimizzare il funzionamento se necessario. Nella produzione di calore vengono tenuti in considerazione i dati meteorologici attuali: ciò consente di risparmiare ulteriore preziosa energia.

Collaborazione familiare

pompa3
Due tecnici specializzati installano insieme l'unità esterna, uno di Hoval e l’altro di Kaufeler AG. La ditta installatrice di Wettingen è specializzata in lavori di lattoneria, impianti sanitari, di riscaldamento e di ventilazione. La ditta familiare, già alla quarta generazione, lavora da lungo tempo con prodotti Hoval. ll responsabile di progetto Fabian Kaufeler si definisce “un figlio di Hoval” visto che è cresciuto con i suoi prodotti: “Oltre ai prodotti assai affidabili, apprezziamo particolarmente l'assistenza, l'eccellente collaborazione e in modo speciale lo scambio di conoscenze tecniche con Hoval".

Lavarsi le mani con calore locale

Già poche ore dopo è possibile effettuare il passaggio dal vecchio collegamento al nuovo impianto. Di ritorno dal lavoro dai giochi, i membri della famiglia si lavano le mani già questa sera con acqua riscaldata mediante l'aria catturata fuori dalla porta di ingresso.
Autore
Elena Scordamaglia
 
Chiudi

Più informazioni


Cookies

Un cookie è una stringa di testo inviato al vostro browser da un sito web hai visitato. Aiuta il sito a ricordare informazioni sulla vostra visita, come ad esempio la vostra lingua e altre impostazioni. Ciò è molto utile per rendere più rapida la vostra prossima visita. I cookies svolgono quindi un ruolo importante. Senza di loro, utilizzare il web risulterebbe un'esperienza molto meno semplice.


Condizioni di utilizzo

Condizioni per la privacy

il sistema utilizza i vostri cookies. Utilizzando i nostri servizi, autorizzate l'utilizzo dei vostri cookies